“27 Giorni” Temporary Store

La formula è entrata a far parte del quotidiano. Il formato ormai è stato pienamente accettato tra le varie tipologie di retail contemporaneo a disposizione. Abili brand manager hanno (forse) capito la funzionalità di questo potente strumento di comunicazione in formato negozio. Tutti, oggi, parlano di “temporary store“. Pochi sfruttano realmente le sue potenzialità, e soprattutto tanti utilizzano questa dicitura per mascherare tristi outlet a tempo determinato. Comunque qualcosa a livello “nazionale” si sta finalmente muovendo. Una cosa è certa: a Firenze il primo Temporary Store e Coworking Space lo abbiamo aperto io e Laura Tagliafraschi il 1° giugno del 2009.

Insieme aprono (e chiudono) il primo Temporary Store a Firenze.

E “primo” non è un aggettivo a caso: è davvero il primo! Infatti, nonostante la legge per aprire quelli che le grandi aziende chiamano pop-up store sia attiva dal 2007 e utilizzata in Lombardia e in altre regioni ormai da tempo, il Comune di Firenze non ne aveva MAI sentito parlare (cosa di cui non mi stupisco per niente). Quindi, dopo 3 mesi di trattative ed ottenuti i permessi, il primo giugno apre 27GIORNI.

27GIORNI è uno store, dove poter trovare brand di emergenti che hanno voglia di vendere le proprie creazioni a Firenze, in uno spazio nuovo ed in pieno centro.

27GIORNI è una vetrina dove avere l’opportunità di pubblicizzare qualsiasi tipo di attività (mostra, evento, negozi, locali) con delle piccole “vetrine” a disposizione di tutti e con due persone a fare PR.

27GIORNI è un luogo dove poter esporre: dipinti, fotografie, illustrazioni, sculture, ecc. Aperto ad ogni forma di manifestazione artistica che intenda essere condivisa e messa in mostra.

27GIORNI è anche uno showroom con attività di vendita sia a negozi che diretta.

27 GIORNI è uno spazio dove poter organizzare incontri, meeting, corsi di varia natura

27GIORNI è un posto dove verranno organizzati eventi, per promuovere e far conoscere tutte le attività al loro interno.

Attenzione: 27GIORNI resterà aperto SOLO 27 giorni: la novità sta in questo, nella creazione di un luogo veramente dinamico, dove vari corner verranno messi a disposizone anche per periodi molto brevi; dove le esposizioni, le serate ed i vari marchi si alterneranno continuamente; dove chi lo viene a visitare nella stessa settimana troverà continuamente cose nuove in grado di catturare l’attenzione.

27GIORNI diventerà durante il periodo di Pitti (Uomo e Bambino) un “FUORI SALONE” nel quale tutti coloro che per un motivo o l’altro non possono partecipare all’interno del Pitti, sono invitati ad intervenire e rappresentare la parte veramente innovativa della scena fashion underground italiana.”

545897_10150713434812196_1327731577_n

In uno spazio a metà tra un negozio ed una galleria, si sono concentrati una decina di espositori tra abbigliamento ed accessori, più sei personaggi tra cui scultori, pittori, fotografi. Insomma un mix di creatirvi che spaziano a 360° nel mondo del design contemporaneo; tutti racchiusi in uno spazio “underground” (dopotutto siamo sempre in zona S.Lorenzo) che esula dal noioso ed inutile snobbismo del Pitti ufficiale.

Una visione di una moda alla portata di tutti ed in continuo movimento. Tra falli in resina, canotte con casse toraciche, pesci che mordono e bijoux di cristallo, il FUORI PITTI di 27 giorni si presenta come uno spazio veramente eclettico, giovane e dalle molteplici sfaccettature. Da 27giorni il contatto con gli espositori è immediato; lo scambio di informazioni è all’ordine del giorno, per eliminare il confine tra i designer ed il loro pubblico. Un modo nuovo per entrare in contatto, interagire, creando sinergie e collaborazioni. (che sono alla base del CoWorking).

FUORI PITTI è l’occasione per vedere il fermento che c’è in giro al di fuori delle grandi case di moda che ormai hanno colonizzato la Fortezza, con i loro stand destinati solo alle PR ma dove la componente creatività-innovazione-design è venuta completamente a mancare.”

27ggPitti

Dopo questa fortunata edizione, ne è seguita un’altra a distanza di 9 mesi (giusto il tempo di partorire altre cose interessanti). ;)

 

Potrebbero interessarti

DS_short

Dreamlike Sea Foulard #3

Donne di mare, mostri marini, fedeli amici a 2 zampe e una pinna, cuori sacri incastonati di coralli…immergetevi nel nostro MARE ONIRICO! Un mare dalle mille sfumature di azzurro, popolato da strane creature squamate e non. Per questa edizione primavera/estate del #foularone volevamo qualcosa di salato, che fosse un...

img_4337

Sfashion Magazine #0

L’idea di una rivista Sfashion é nella mia mente da diversi anni, ma la cosa non si é mai concretizzata su cartaceo; ci sono gli articoli  sul blog e ci sono stati su I Like It Magazine per quasi due anni. La rivista come la immagino io é ancora...

ibizashort

Ibiza – La guida (Morellini Editore)

Dalla guida di Firenze a quella di Ibiza è passato circa un anno. Il mio amore per quest’isola va avanti da quasi 15 anni, da circa 3 anni l’ho scelta come casa dove passare circa sei mesi all’anno e se devo pensare ad una base per la vecchiaia al...